Inquietudine teorica e strategia del gigioneggio

8 dicembre 2007

Ricorrenze importanti

Oggi 8 dicembre 2007 sarebbe il compleanno di Jim Morrison! 64 candeline! Non solum!
Domani 9 dicembre 2007 sarà il quarantesimo anniversario, dicasi l’anniversario numero 40, del celebre arresto di Jim durante un concerto a New Haven.
Dell’evento abbiamo un magnifico filmato di 14 secondi (sotto linkato), trovato digitando “jim morrison arrest” su you tube. Un esilarante pezzo di storia da vedere e rivedere pensando ai poveri gonzi che a quest’ora sono in giro a comprare regali. Così, per sadismo. http://youtube.com/watch?v=KzKrbn9YahI&feature=related
Per quanto riguarda l’umore di gloria (che deve essere orrendo se ha avuto il coraggio di cancellare un post meraviglioso per riportare un inutile poesia del quasi inutile ungaretti), consigliasi VIVACEMENTE di scaricare People Are Strange dei Doors, dall’album Strange Days.

Potrebbero seguire a questo altri post su quelle bislacche storie un po’ dark sul rock, che in clima di feste ci stanno come il cacio sui maccheroni. Lo so che non interessano a nessuno.

Annunci

16 commenti »

  1. lo so… ho rinnegato una very extreme idea per un attimo di poesia… potrò mai redimermi? vorrei ripubblicare quel post ma non so come recuperarlo, e la mia memoria è nota per essere logora come le natiche di vittorio emanuele

    Commento di kotbehemot — 8 dicembre 2007 @ 7:18 pm | Rispondi

  2. comunque devo insegnarti a postare i link, e poi gli aneddoti sulle rock star sono sempre ben accette

    Commento di kotbehemot — 8 dicembre 2007 @ 7:19 pm | Rispondi

  3. Brava insegna insegna, intanto io ti aggiorno (“gli aneddoti sulle rock star sono sempre ben accetti”?? cazzi tuoi).
    L’8 dicembre è stato un giorno cruciale per altri due personaggioni del mondo della musica:

    John Lennon, che nel 1980 si fa sparare 5 colpi di pistola di cui uno al cuore da quello sciroccato di Mark David Chapman, un tizio talmente fissato coi Beatles, e soprattutto con Lennon, da sposarsi un’americana di origine giapponese.
    NON TUTTI SANNO CHE…: la beatles-mania non era l’unica fissazione di Chapman; egli era (forse è) un amante de “Il giovane Holden” e del suo protagonista, appunto Holden il giovane.
    Le sue due ossessioni finiscono per incontrarsi proprio l’8 dicembre a Manhattan: il suo tragico gesto, dichiarerà, è scaturito dal desiderio di somigliare al suo modello Holden, e, sempre dichiara lui, chi abbia letto il libro lo comprenderà.

    “Dimebag” Darrell Abbott, che appena 3 anni fa viene incomprensibilmente ucciso da un pazzo armato di pistola (una Beretta regalatagli nemmeno un mese prima dalla madre per festeggiare la sua futura guarigione dalla schizofrenia paranoide che gli era stata diagnosticata nell’esercito) mentre si esibisce dal vivo col suo gruppo in Ohio. Nathan Gale (il pazzo con la madre “american way of life”) spara poi contro altre 5 persone (uccidendone 3: uno spettatore e due membri dello staff della band) e tenta di prendere un ostaggio prima di essere abbattuto da un policeman.

    Commento di Luca — 9 dicembre 2007 @ 4:28 am | Rispondi

  4. Ma poi dico, hai voluto cancellare un bel pezzo di polemica antimonarchica? Padronissima. Ma almeno l’avessi rimpiazzato con un bel pezzo di polemica contro il fascismo, il femminismo, la censura, chessò io, insomma con qualcosa di succoso e tritrigno. A me la poesia quasi non piace affatto, poi Ungaretti… Boh, per me non è irresistibile, con un eufemismo.

    Commento di Luca — 9 dicembre 2007 @ 4:34 am | Rispondi

  5. darling, ste cosine dovresti postarle! e ok, la polemica antimonarchica ci stava, però che il fatto che la poesia non ti piaccia so cazzi tuoi! però è anche vero che non c’entra niente col tono del blog. E inoltre da collaboratore ti ho promosso ad autore, nonchè a musa ispiratrice. Quindi anche tu hai voce in capitolo. Allora sai che faccio? un giorno di questi cancello la poesia e cerco di riscrivere l’invettiva antimonarchica,anche se era per lo più una caterva di insulti, ma per punizione cancello anche questi tuoi commenti!(più che altro si cancellano da soli se cancello la poesia) salvali e salverai la tua anima

    Commento di kotbehemot — 9 dicembre 2007 @ 6:02 am | Rispondi

  6. Ascolta le mie ragioni, magnanimo fondatore:

    1)Io ti ringrazio per le numerose promozioni, tutte immotivate e gradite. A me piace avere voce in capitolo, ma solo per fare sciacquazza, non per cambiare effettivamente le cose.
    Le tue scelte editoriali e letterarie (di qualunque natura) devono essere criticate aspramente, perchè tu lavori meglio sotto pressione, e lo stress è il tuo habitat naturale. Quindi saranno oggetto di feroce polemica, anche immotivata, qualora fosse necessario. E tu dovresti esserne grata.
    2)Come sarebbe a dire che mi cancelli i commenti? Perchè si dovrebbero cancellare da soli?? Quelli contenenti gli aneddoti di Lennon e Dimebag? Perchè?? Sei solo una persona crudele che somiglia crudelmente a vanessa incontrada.
    3)”non c’entra niente col tono del blog”? Noooo dai non dire così. Vuoi forse dirmi che il blog ha una sua linea editoriale? Questo è impossibile, perchè io non rientrerei in nessuna linea editoriale possibile e immaginabile. E poi sarebbe un’autopunizione inutile, perchè mai mortificare la tua inventiva e la tua fantasia in questo modo? Come dicono i morcheeba just be yourself anyway that you want to!
    4)Un blog ha più bisogno di autorità che di pluralismo secondo me, per questo tu devi essere l’indiscussa padrona di tutto. Anche perchè a noi, tuoi lettori, piace immaginarti in tenuta di pelle e frustino da dominatrice. Insomma tu decidi (e DEVI decidere) cosa viene scritto e cosa viene cancellato. Ciò non toglie che i rompipalle come me pretendono comunque di metter bocca in tutte le tue decisioni. Quindi il mio consiglio è: non cancelliamo nulla, scriviamo tutto e vaffanculo; manco avessimo problemi di spazio, perchè devi cancellare un post per scriverne un altro?? Cioè, uno l’abbiamo cancellato, chissene, pazienza. Perchè però cancellare anche ungaretti? Solo perchè io non sono un suo fan? Chi se ne frega, io quando scrivo un post mica mi illudo che ti piaccia. Cribbio, se così fosse non scriverei di pecore e di jim morrison, no??? Scriviamo post nuovi, non riscriviamo quelli vecchi, anche se sono brutti e li ho scritti io!
    Detto questo, se tu deciderai di fregartene del mio consiglio e cancellare tutto io saprò che è meglio così, ma comunque scriverò un commento polemico ricco di riferimenti offensivi alla tua famiglia e ai tuoi gusti sessuali.

    P.s.: tanti commenti e tanto lunghi mi danno l’idea di dibattito culturale, bello bello. Ma la cosa che mi fa ridere è che qualcuno entrerà nel tuo blog dopo aver cercato su google “vanessa incontrada frustino da dominatrice gusti sessuali”. Mi fa ridere un sacco

    Commento di Luca — 9 dicembre 2007 @ 3:11 pm | Rispondi

  7. ma qualcun altro legge questo blog oltre a me e voi due? ah ah ah è fantastico tutto questo 😀

    Commento di marco — 10 dicembre 2007 @ 4:00 pm | Rispondi

  8. Poi vi invito a notare gli orari dei commenti, alle 6 del mattino cosa ci facevi sveglia a scriverti un autocommento? Mamma mia, è proprio vero, in questo blog va non ucciso, ma massacrato l’entusiasmo

    Commento di marco — 10 dicembre 2007 @ 4:01 pm | Rispondi

  9. bè… non è che fossi sveglia per autocommentarmi, gli orari degli architetti si sa, sono vampireschi per natura. Nessuno sa il motivo, ma è così. E poi era un gustoso botta e risposta con 3 filetti, vale la pena fare le sei del mattino

    Commento di kotbehemot — 10 dicembre 2007 @ 6:51 pm | Rispondi

  10. Se non vi sposate, voi due, è solo perchè qualcuno è infine riuscito a martorizzare il Romanticismo, nevvero luchito?

    Commento di marco — 10 dicembre 2007 @ 8:47 pm | Rispondi

  11. era martIrizzare nn martOrizzare, ma trovo che così suoni anche meglio in effetti..

    Commento di marco — 10 dicembre 2007 @ 8:47 pm | Rispondi

  12. Martorizzare ricorda pastorizzare, e la semplice idea di “pastorizzare (sottoporre a processo termico mediante il quale si distruggono i germi patogeni) il romanticismo” mi fa slogare la mandibola dalle risate.
    Spero che nessuno legga mai questo blog, altrimenti il mio prossimo delirante post di esaltazione filonazista ci causerà alcune noie.
    Vale sempre la pena di fare le 6 del mattino per me. Always kill the enthusiasm!

    Commento di Luca — 11 dicembre 2007 @ 9:32 am | Rispondi

  13. Ragazzi vi amo tutti, sopratutto Luca, e sapete perchè??? Perchè ho trovato il vostro blog scrivendo su google “vanessa incontrada frustino da dominatrice gusti sessuali” AHAHAHAHAHAH

    Commento di Brighella — 11 dicembre 2007 @ 6:37 pm | Rispondi

  14. tirarmi in ballo così è un atto meschino e da infami.

    Commento di il Processo di Pastorizzazione — 12 dicembre 2007 @ 10:38 am | Rispondi

  15. A nome del partito approvo l’operato del camerata Luca, passato, presente e futuro. Solidarizzo col blog e con la linea di quest’ultimo. Salutamu, ghe sboro!

    Commento di Letterio Trevisan, Presidente PNSV(Partito Nazionalsocialista Siculo-Veneto) — 12 dicembre 2007 @ 10:42 am | Rispondi

  16. Ah mi sono scordato una provocazione: se è quasi inutile Ungaretti, figuriamoci Trifiletti!

    Commento di Brighella — 14 dicembre 2007 @ 3:40 pm | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: