Inquietudine teorica e strategia del gigioneggio

2 febbraio 2008

Petizione

Filed under: Attualità,Leggi e diritto,Link — kotbehemot @ 1:46 am
Tags: , ,

In Afghanistan un giovane giornalista è stato condannato a morte per aver scritto un articolo contro il fondamentalismo.

Da questo link a una pagina di Repubblica si può firmare un appello per la sua liberazione

Appello per Sayed Pervez Kaambakhsh

Annunci

8 dicembre 2007

Ricorrenze importanti

Oggi 8 dicembre 2007 sarebbe il compleanno di Jim Morrison! 64 candeline! Non solum!
Domani 9 dicembre 2007 sarà il quarantesimo anniversario, dicasi l’anniversario numero 40, del celebre arresto di Jim durante un concerto a New Haven.
Dell’evento abbiamo un magnifico filmato di 14 secondi (sotto linkato), trovato digitando “jim morrison arrest” su you tube. Un esilarante pezzo di storia da vedere e rivedere pensando ai poveri gonzi che a quest’ora sono in giro a comprare regali. Così, per sadismo. http://youtube.com/watch?v=KzKrbn9YahI&feature=related
Per quanto riguarda l’umore di gloria (che deve essere orrendo se ha avuto il coraggio di cancellare un post meraviglioso per riportare un inutile poesia del quasi inutile ungaretti), consigliasi VIVACEMENTE di scaricare People Are Strange dei Doors, dall’album Strange Days.

Potrebbero seguire a questo altri post su quelle bislacche storie un po’ dark sul rock, che in clima di feste ci stanno come il cacio sui maccheroni. Lo so che non interessano a nessuno.

2 dicembre 2007

Il Papa afferma “Jambalaya!”. Wow, non ci avevamo mai pensato.

Il papa oggi ha allegramente affermato che la Storia dev’essere rievangelizzata. Con toni allarmanti e anche abbastanza apocalittici (ma con quella faccia anche se dicesse “Jambalaya!” mi sembrerebbe apocalittico) dall’alto del suo rapporto privilegiato con Dio (ma de che? chi l’ha eletto papa, Dio o quattro vecchietti ammantati di rosso?) racconta la sua favoletta quotodiana. Sempre più incazzato, si scaglia contro la scienza, la ragione , il relativismo, la secolarizzazione della Chiesa (non sia mai!), le Nazioni Unite (immorali!) e in generale tutta la modernità, come male che porta gli uomini a pensare individualmente (pensare da soli fa male! allontana da Dio! la Chiesa dev’essere la guida! – giuro che nella nuova enciclica dice questo). Ebbene si, la modernità sta relegando la fede nella sfera privata e individuale. Ma, mi chiedo, avrà anche lui, il nostro vecchietto ammonitore preferito, smesso di pensare? Nella sua ansia di creare sillogismi credibili per scagliarsi contro tutto ciò che di buono c’è adesso al mondo, non ha pensato che gli orrori della Chiesa hanno visto la loro fine solo all’affermarsi della modernità? Che l’illuminismo, la scienza hanno cominciato a migliorare la vita dell’uomo qui, sulla Terra, anche per chi la speranza di un’aldilà decente non ce l’ha! Ha attaccato le Nazioni Unite: <c’è un rifiuto, ha detto, a riconoscere la centralità della “legge morale naturale” e la difesa della “dignità dell’uomo”. Le regole internazionali – ha proseguito il Pontefice – si basano solo su una ragione politica e non etica e ciò porta ad “amari risultati”.> (Da Repubblica)

La “legge morale naturale”? ma di che sta parlando? Giuro, non ho capito. E poi uno degli obiettivi principali delle Nazioni Unite non è difendere i diritti umani? Chissà, forse la dignità di un essere umano veniva meglio difesa dall’alto di una pira, mentre il fuoco purificava la sua anima.

Il nostro vecchietto preferito affetto da delirio di onnipotenza. Cerchiamo di capirlo, è decisamente nato nel secolo sbagliato, si sarebbe trovato molto meglio a incoraggiare dal suo trono i crociati all’assalto di Gerusalemme. Diavolo quanto si sarebbe divertito. Ma la salvezza, come lui stesso afferma, sta nella speranza : chi dice che già in questo istante una crociata non sia alle porte?

Ecco il pensiero di un uomo che di certo ne sa più di me, e sa esattamente quello che scrive (non si può dire lo stesso di me, nè di Joseph), il giornalista Eugenio Scalfari http://www.repubblica.it/2007/10/sezioni/esteri/benedettoxvi-17/papa-mondo/papa-mondo.html

 

 

3 luglio 2006

Post esami

Filed under: Link,Messina,Scuola — kotbehemot @ 1:09 am

30 giugno, orali. Verso le 10 e mezza del mattino sono fuori, ho finito, la scuola me la sono lasciata alle spalle. Da quel momento in poi, ozio sfrenato. Di sera a casa di eddy a vedere la partita dell’Italia, tutta la serata davanti alla tv circondati da culatello, focaccia e birra messina. Giorno dopo, sveglia a mezzogiorno, altro ozio, poi uscire, si approfitta (non saprei dire chi ha cominciato)della musica dance anni novanta che hanno messo al pub a tutto volume per darci a improbabili danze davanti alla gente che mangia. Rivedo gente che avevo data per morta, fra lo studio e lo stress non uscivo da parecchio. Domenica (cioè oggi) di nuovo ozio, anche troppo, per tutta la giornata, poi si decide di prendere la macchina e andare sui colli a mangiare da don minico. Panino alla disgraziata come sempre paradisiaco, don minico come sempre al suo posto. La serata finisce di nuovo al pub. La vita senza scuola fin’ora non è niente male.

Don_minico__1

Don Minico
il sito di don minico

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.