Inquietudine teorica e strategia del gigioneggio

13 gennaio 2008

La speranza è l’ultima a morire

Colpo di stato al liceo La Farina. Tutto il personale della scuola si ribella, appoggiato dagli studenti. Preside rovesciato. La Farina cambia nome, diventa La Comune. Pio Lo Re tenta la fuga da una finestra ma viene bloccato. Reagisce a colpi di martello, ferendo tre insegnanti e un bidello. Gli studenti inferociti dopo averlo malmenato lo rinchiudono in una cassa. Lo Re viene quindi spedito a Marrakech. La scuola è festante, viene proclamata la Costituente. Primo tentativo di democrazia diretta in una scuola. Alcuni facinorosi neofascisti vengono espulsi all’unanimità e condannati all’esilio perpetuo. Il greco viene bandito dal programma scolastico. Grande giubilo del popolo.

Annunci

Blog su WordPress.com.